Con il kite nel parco del Buen Retiro di Madrid

Con il kite nel parco del Buen Retiro di Madrid

Si può lanciare il kite e surfare nel laghetto pieno di anatre del parco del Buen Retiro di Madrid? Per il rider francese Antoine Auriol la risposta è assolutamente sì, tant’è che lo ha fatto davvero lasciando madrileni e turisti a bocca aperta.

Nel Parco del Buen Retiro, uno dei giardini imperiali più grandi di Madrid, in genere le persone vanno a fare jogging, prendere un aperitivo, visitare una mostra o ascoltare un concerto. Ma nella testa del rider francese Antoine Auriol questo immenso giardino nel cuore di Madrid poteva prestarsi bene anche per un’uscita in kitesurf, visto che la capitale europea non presenta sbocchi sul mare e gli unici specchi d’acqua in città sono alcuni specchi d’acqua, qualche laghetto e l’iconico fiume Manzanares che attraversa Madrid da Nord a Sud.

Il famoso Parco del Buen Retiro invece al centro dei suoi 1,4 chilometri quadrati di verde ospita il Retiro Pond, un lago dove vengono affittate le barche a remi e dove le anatre nuotano nelle sue acque fredde. Ecco allora l’idea: perché non farsi un giro in kite in questo fantastico spot alternativo?

Vento rafficato sul laghetto circondato dagli alberi

Antoine Auriol, che ha già surfato con il suo kite in luoghi eccentrici come nel cuore di Manhattan e davanti alla Torre Eiffel di Parigi, ha aspettato otto mesi per realizzare il suo acrobatico exploit. Quando si è reso conto che il meteo prevedeva il vento giusto, è salito su un treno e si è diretto a Madrid. Il suo obiettivo era cavalcare El Retiro. “Sapevo che sarebbe stato complicato perché i parchi con molti alberi tendono a essere rafficati. Fortunatamente ho incontrato un paio di kitesurfers che camminavano nelle vicinanze che mi hanno aiutato a lanciare l’aquilone. Così, sono saltato in acqua e ho guidato il mio kite lungo le anatre, realizzando uno dei miei sogni”, ha spiegato Antoine Auriol.

Si racconta che il lago del Parco del Buen Retiro fosse utilizzato nel XVII secolo da Felipe VI di Spagna e dai suoi consiglieri per ricreare battaglie navali. Questa volta, al posto delle fregate l’unica vela in acqua era il kite di Antoine.

 

GUARDA IL VIDEO:

LEAVE A COMMENT